Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Mercenari: 3 condanne, primo caso Italia

Mercenari: 3 condanne, primo caso Italia
Con i filorussi in Donbass, scoperti con indagine su skinheads
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 2 LUG – Sono stati condannati tre dei sei
mercenari reclutati per la guerra in Donbass accanto alle truppe
filorusse e scoperti grazie a un’indagine sugli skinheads in
Liguria. Si tratta della prima sentenza in Italia in materia di
mercenari. Il giudice per l’udienza preliminare del tribunale di
Genova Luisa Avanzino ha condannato a 1 anno e 4 mesi Vladimir
Vrbitchii, operaio di origini moldave, e a 2 anni e 8 mesi Olsi
Krutani, albanese sedicente ex ufficiale delle aviotruppe russe.
L’italiano Antonio Cataldo ha patteggiato una pena a 2 anni e
otto mesi. I tre erano stati arrestati nel 2018. L’inchiesta era
nata nel 2013 nell’ambito dell’area skinhead ligure. I tre, che
si trovano agli arresti domiciliari, sono accusati di
associazione a delinquere finalizzata al reclutamento e al
finanziamento di mercenari combattenti. Oltre agli arrestati,
gli indagati sono una quindicina, tre dei quali sono
irreperibili: su di loro pende un mandato di arresto europeo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.