Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Malagò, nuova legge per professionismo

Malagò, nuova legge per professionismo
Oggi disciplinate solo alcune specialità, al maschile
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 1 LUG – “Bisogna individuare la soglia vera
fra sport dilettantistico e professionistico” e servirà “una
legge per cambiare quella norma del 1981 che riconosce lo sport
professionistico solo a alcune discipline e al maschile”: così
il presidente del Coni Giovanni Malagò sul possibile
riconoscimento del professionismo nel calcio femminile. Per
Malagò quello del calcio femminile professionistico “è un tema
che appassiona, ma ciò che facciamo per il calcio lo dobbiamo
fare anche per il basket, per lo sci e per il nuoto e altri. E’
tutto il comparto che va rivisitato”. A parte quello giuridico,
uno dei nodi da sciogliere è economico: “Se la società sportiva
ti paga da professionista, ci sono un’altra serie di costi a
cominciare da quelli previdenziali, di cui bisogna farsi carico.
Oggi il sistema questo non se lo può permettere”. Uno spazio su
cui fare delle verifiche é “quello del credito d’imposta, uno
degli elementi su cui lavorare per favorire anche
l’impiantistica e sviluppare i settori giovanili”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.