Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Figlio con 15enne, rinviato processo

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PRATO, 1 LUG – E’ stato rinviato al 23 settembre,
per un cambio del collegio del tribunale di Prato, il processo
che vede imputata una donna di 31 anni, accusata di violenza
sessuale e atti sessuali sul 15enne da cui ha avuto un figlio, e
suo marito, al quale è contestata la falsa attestazione di stato
civile per aver riconosciuto come suo il bambino. A spiegare che
il processo era stato assegnato a una nuova sezione è stato il
difensore della coppia Mattia Alfano. “Sono già state
calendarizzate tutte le udienze, due ottobre e due a novembre”,
ha aggiunto. Alfano ha inoltre ricordato che la difesa aveva
chiesto che la 31enne, ai domiciliari dal 27 marzo, tornasse in
libertà, richiesta “che è stata rigettata”, motivo per cui è
stato fatto ricorso “al tribunale della libertà. Abbiamo pronta
una istanza per proseguire il percorso terapeutico che la
signora sta già intraprendendo”. Il processo, secondo quanto
appreso, è stato assegnato a un collegio che si occupa solo di
casi con detenuti, così da garantire tempi più veloci.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.