Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Sala, rinunciare a san Siro un dolore

Sala, rinunciare a san Siro un dolore
"Non è prevista una data per l'incontro con le due squadre"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 29 GIU – “La convivenza di San Siro con un
nuovo stadio la vedo difficile perché uno stadio così grande a
livello di costi e manutenzione è molto elevato. Temo che un
nuovo stadio porterebbe automaticamente a dover rinunciare a San
Siro e sarebbe un dolore”. Così il sindaco di Milano, Giuseppe
Sala, è tornato a parlare della vicenda del nuovo stadio che le
due squadre Inter e Milan vorrebbero realizzare. La struttura
potrebbe essere realizzata di fianco al Meazza che in questo
caso verrebbe demolito. Il sindaco ha chiarito che per il momento “non è prevista una
data per l’incontro con le squadre, ma loro sanno che ho chiesto
che vengano da me a chiarirmi le idee prima delle vacanze – ha
concluso -. A oggi ci parliamo tramite le domande dei
giornalisti, ma non va bene: che portino un progetto. Ormai
credo che si sia ampiamente capita la mia posizione e cioè che
privilegerei il rifacimento di San Siro ma da sindaco non è che
non li posso ascoltare se loro propongono un nuovo stadio”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.