Uefa: soddisfatti sanzione severa Milan

Uefa: soddisfatti sanzione severa Milan
Camera giudicante lo aveva stabilito da inizio procedimenti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 28 GIU - "La Uefa è soddisfatta che ora sia riconosciuto dal Milan e confermato dal Tas che l'incapacità del club di rispettare il break-even deve portare a una sanzione severa, così come la Camera giudicante del Club Financial Control Body aveva stabilito sin dall'inizio dei procedimenti". Si legge in un comunicato dell'organo di governo del calcio europeo, dopo il consent award raggiunto da Milan e Uefa davanti al Tas, che ha portato all'esclusione dei rossoneri per un anno dalle coppe europee e alla sospensione dei procedimenti per violazioni al fair-play finanziario. "Con entrambi i periodi di monitoraggio del Milan, 2017/2018 e 2018/2019, sottoposti a procedimento davanti al Tas, la Uefa ha richiesto che il Milan venisse escluso dalla partecipazione alle coppe per il 2019/20 e il Milan ha accettato questa sanzione per la sua violazione delle regole", viene spiegato nel comunicato. La Camera giudicante, come previsto nella transazione ratificata dal Tas, ha emesso un ordine procedurale confermando l'esclusione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Inflazione nell'eurozona in calo al 2,6% a febbraio

Bangladesh: incendio in un centro commerciale a Dacca, 44 vittime

Parigi, al via il processo per l'attentato al mercatino di Natale di Strasburgo del 2018