Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Impiega operai a nero,arrestato titolare

Impiega operai a nero,arrestato titolare
A Prato, continuava a operare nonostante revoca autorizzazione
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PRATO, 28 GIU – Nonostante la revoca
dell’autorizzazione ambientale continuava a lavorare e impiegava
lavoratori a nero, molti dei quali non in regola con il permesso
di soggiorno. Per questo un 35enne cinese, titolare di una
stamperia a Prato, la Multistampa, è stato arrestato nel corso
di un’operazione interforze. L’immobile dell’azienda è stato
sequestrato. Lo scorso 20 giugno all’azienda era stata revocata
l’autorizzazione ambientale da parte della Regione dopo dei
controlli effettuati nel 2018 e una procedura di diffida.
Nonostante questo l’azienda continuava a lavorare come se niente
fosse e i titolari avevano rotto i sigilli apposti da Arpat sul
sistema di abbattimento dei fumi e delle due linee di stampa,
che non risultava in funzione per risparmiare sui costi
aziendali. L’azienda generava così fumi nocivi e maleodoranti,
oggetto di segnalazioni da parte di numerosi cittadini della
zona nelle scorse settimane. La ditta impiegava 18 lavoratori
cinesi senza contratto, di cui 13 irregolari.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.