Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Bruxelles capitale della canicola: ha caldo anche il Manneken-Pis

Bruxelles capitale della canicola: ha caldo anche il Manneken-Pis
Diritti d'autore
Reuters / PASCAL ROSSIGNOL
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Sarà una lunga estate calda.
Parigi capitale della Francia e del caldo di tutta Europa. Altro che visita alla Tour Eiffel, meglio mettere i piedi nell'acqua e immortarlasi vicino ad una fontana.

Tour Eiffel? Meglio i piedi nell'acqua.

A Parigi sono state adottate misure per mantenere le persone idratate, tra cui fontanelle e "stanze fresche" allestite negli edifici comunali. Distribuite bottigliette d'acqua nelle stazioni. Previste anche limitazioni al traffico.

"Domando a tutti di sentirsi responsabili di sè stessi, della propria famiglia, dei propri vicini, per evitare l'affollamento nei pronto soccorso a causa di persone che assumono rischi inutili".
Agnès Buzyn
ministra della Salute francese

No all'allarmismo, si alla prevenzione

"Non c'è allarmismo", dichiara la ministra francese della Salute Agnès Buzyn, "ma domando a tutti di sentirsi responsabili di sè stessi, della propria famiglia, dei propri vicini, per evitare l'affollamento nei pronto soccorso a causa di persone che assumono rischi inutili, motivo per cui sto ripetendo questi messaggi di prevenzione".

La dichiarazione di Agnès Buzyn, ministra francese della Salute.

L'ondata di calore ha fatto rivivere, in Francia, il ricordo dell'agosto del 2003, quando il caldo torrido causo' molte vittime tra le persone anziane e provocò lunghe code negli ospedali.

Secondo le previsioni dei meteorologi, le temperature raggiungeranno o addirittura supereranno i 40°, dalla Spagna fino alla Svizzera, a causa dell'alta pressione e dell'aria calda proveniente dal Sahara.

Gli scienziati affermano che le ondate di calore possono essere particolarmente pericolose quando si verificano all'inizio dell'estate, quindi prima che ci si sia adeguati alle temperature stagionali.

Scorcio della Grande Place di Bruxelles.

Caldo torrido a Bruxelles

A Bruxelles, l'amministrazione comunale ha pubblicato nuovi avvisi per consentire a tutti di prendere ulteriori precauzioni in considerazione dell'elevata radiazione solare prevista per prossimi giorni.
ll Belgio è uno dei paesi piu colpiti dall'ondata di calore. Ha caldo anche il Manneken-Pis...

il famoso "Bambino che fa la pipì", statua-simbolo di Bruxelles. Fa caldo anche per lui...

Anche in luglio e agosto

Le previsioni del tempo a lungo termine mostrano che anche in luglio e agosto avremo temperature più elevate della norma.

Sarà una lunga estate calda.

L'afa mette a rischio le patate fritte. L'ondata anomala di siccità ha ridotto di un terzo la produzione del tubero da cui dipende una delle industrie più simboliche del Paese: quella delle “frites”.