ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Artista ucciso con pugno, fermato 18enne

Di ANSA
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 26 GIU – Fermato dai carabinieri un 18enne per
l’omicidio dell’artista Umberto Ranieri, morto a marzo scorso
dopo essere stato aggredito con un pugno a largo Preneste ed
essere caduto violentemente a terra. A fermare il giovane, un
18enne di origini tunisine con cittadinanza italiana, i
carabinieri della compagnia Casilina. Secondo quanto ricostruito
dagli investigatori, l’artista sarebbe stato colpito al culmine
di una discussione nata perché aveva chiesto a un gruppo di
giovani di non sporcare mentre mangiavano.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.