Sindaco Cagliari riappende crocifisso

Sindaco Cagliari riappende crocifisso
"Rimettiamo ogni cosa a posto", valanga di like sui social
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 24 GIU - "Iniziamo a rimettere ogni cosa al suo posto". È il post su Facebook del nuovo sindaco di Cagliari Paolo Truzzu (Fdi). Un messaggio metaforico. Ma non solo: nell'immagine allegata in primo piano si vede un grande crocifisso. Una scelta che scatena il web con un migliaio di like di approvazione. Qualcuno, nei commenti, ricorda che si tratta di un'opera del Seicento donata da Papa Paolo VI alla città. "L'ho rimesso", conferma il primo cittadino all'ANSA. "Ma un crocifisso nell'ufficio di gabinetto c'è sempre stato", replicano i precedenti inquilini di centrosinistra. Truzzu ha preso ufficialmente possesso del suo ufficio e tracciato un programma delle priorità di intervento nei prossimi giorni. A cominciare da uno dei temi più caldi della campagna elettorale, la nuova raccolta di rifiuti porta a porta. "Non ho ancora incontrato i vertici di Devizia, ma lo farò presto - assicura il sindaco -

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fao, donne più penalizzate degli uomini dal cambiamento del clima

Libertà dei media: ecco la situazione in Europa

La navetta Crew Dragon arriva alla Stazione spaziale internazionale: undici astronauti in orbita