ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Csm: Mattarella, riforme necessarie

Csm: Mattarella, riforme necessarie
Anche Governo e Parlamento saranno impegnati sul tema giustizia
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 21 GIU – C‘è la necessità “di modifiche
normative, ritenute opportune e necessarie, in conformità alla
Costituzione”. Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella
parlando al Csm pur sottolineando che tocca “ad altre
istituzioni discutere ed elaborare eventuali riforme che
attengono a composizione e formazione del CSM”. “Viene annunciata – ha aggiunto il presidente Mattarella al
plenum – una stagione di riforme sui temi della giustizia e
dell’ordinamento giudiziario in cui il Parlamento e il Governo
saranno impegnati. Il Presidente della Repubblica potrà seguire – e seguirà con attenzione – questi percorsi ma la Costituzione
non gli attribuisce il compito di formulare ipotesi o avanzare
proposte. Il CSM, peraltro, può – ed è, più che opportuno,
necessario – provvedere ad adeguamenti delle proprie norme
interne, di organizzazione e di funzionamento, per assicurare,
con maggiore e piena efficacia, ritmi ordinati nel rispetto
delle scadenze, regole puntuali e trasparenza delle proprie
deliberazioni”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.