This content is not available in your region

S.Lucarelli, calcio femminile è più vero

Access to the comments Commenti
Di ANSA
S.Lucarelli, calcio femminile è più vero
Dopo boom azzurre è Mondiale-mania, "fortino maschile espugnato"

(ANSA) – ROMA, 19 GIU – Dopo un popolo di ct, l’Italia si
scopre un popolo di calciatrici, mentre l’Italia al Mondiale
femminile continua a macinare record di ascolti. “Gli uomini
stanno patendo un’astinenza da calcio e quindi si aggrappano a
questo Mondiale: in questo periodo resterebbe ammaliato da un
gatto che insegue un gomitolo solo perché somiglia vagamente a
un pallone”, commenta Selvaggia Lucarelli, opinionista e blogger
con un insospettato passato da calciatrice: “Da piccola giocavo
anche io, ero ala sinistra, anche se non sono mancina”, dice.
La Lucarelli sostiene che “il calcio femminile è più autentico”,
ma anche “più fantasioso”. “Insomma – aggiunge – è qualcosa che
somiglia tanto alle donne. Comunque, mi sono divertita a vedere
Italia-Brasile e mi sono soffermata su alcuni dettagli: innanzi
tutto, il rossetto indelebile di una calciatrice brasiliana che
strideva con l’immagine della ct in giacca e cravatta. Un mix
tra femminilità e immagine maschile”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.