ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'anima gemella? L'idea frati S. Antonio

L'anima gemella? L'idea frati S. Antonio
A Padova invito festa per single. Anche Papa raccontò aneddoto
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CITTADELVATICANO, 19 GIU – Si chiama
“Sant’Antonio casamenteiro” ed è un evento particolare quello
che viene proposto dai frati, sabato 22 giugno, in Basilica del
Santo, a Padova, nell’ambito del Giugno Antoniano. Prende spunto
da una forma di devozione popolare diffusa in Portogallo, terra
natale di sant’Antonio, e nei Paesi dell’America Latina, in cui
il Santo è invocato per trovare marito o moglie, ovvero per
“accasarsi”, da cui l’appellativo di “casamenteiro”. Ci sarà un
momento spirituale, con una messa e la preghiera del “Si quaeris
miracula” (“Se cerchi miracoli”), ma anche una vera e propria
festa “come occasione di incontro, amicizia e confronto per chi,
per svariati motivi, si ritrova ad affrontare da solo l’età
adulta”, spiegano gli organizzatori. Per questo l’evento è
rivolto a “persone single”, si precisa nell’annuncio che arriva
da ‘santantonio.org’, della fascia d’età 20-50 anni. Su
Sant’Antonio ‘casamenteiro’, anche Papa Francesco raccontò un
aneddoto, oltre un anno fa, che ancora spopola sul web.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.