Tittino Cau, "io folgorato da Salvini"

Tittino Cau, "io folgorato da Salvini"
Annuncia e promette, "con il suo progetto ripopolo il mio paese"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SASSARI, 17 GIU - "Ho sposato il progetto di Salvini perché lui è l'unico che tutela quei valori che in Italia e in Sardegna si stanno disperdendo". Tittino Cau è il nuovo sindaco di Illorai, il primo della Lega nella storia della Sardegna. Artigiano in pensione, un passato al seguito di Corrado Passera e un'esperienza da vicesindaco e assessore dell'Ambiente dal 2009 al 2014, va fiero delle sue origini e delle scelte. "Sono figlio di un operaio, un uomo povero, sono cresciuto nella povertà e ho imparato valori come il rispetto" racconta all'ANSA all'indomani del successo che lo ha portato alla ribalta in tutta Italia proprio per il primato conseguito con il Carroccio. "Non sempre apprezzavo quel che sosteneva Salvini - confessa Cau - ma poi mi sono reso conto dell'amore che ha per la nostra terra e che quando dice prima gli italiani o i sardi è l'unico che cerca di tutelare la dignità dei nostri figli costretti a cercare lavoro altrove mentre qui si danno soldi e case agli immigrati", è la sua considerazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni

Israele in marcia per gli ostaggi: si negozia per tregua con Hamas e sul futuro di Gaza