ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Omicidio nel comasco, fermato confessa

Di ANSA
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 17 GIU – Ha confessato Gabriele Luraschi,
l’uomo di 47 anni arrestato per l’omicidio di Hans Junior Krupe,
25 anni, avvenuto ieri sera durante una lite a una festa di
paese in provincia di Como. La lite, secondo i Carabinieri che hanno anche trovato un
coltello a serramanico ancora sporco di sangue, è avvenuto per
ragioni futili. Hans avrebbe importunato Luraschi, anche
tirandogli addosso dell’acqua vicino a una fontanella. La lite è
poi degenerata fino all’accoltellamento con il coltello,
utilizzato più volte contro la vittima.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.