ULTIM'ORA
This content is not available in your region

US Open: è testa a testa Woodland-Rose

Di ANSA
US Open: è testa a testa Woodland-Rose
Statunitense tiene, ma l'inglese accorcia. Koepka sogna il tris
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 16 GIU – Sfida all’ultimo colpo nella 119/a
edizione dell’US Open. Volata finale a Pebble Beach dove, a
diciotto buche dal termine, Gary Woodland con 202 (-11) ha
conservato il comando della classifica. L’americano è tallonato
da Justin Rose, secondo con 203 (-10), che ha accorciato il gap
e ora punta al sorpasso. Terzo posto per il sudafricano Louis
Oosthuizen e gli statunitensi Chez Reavie e Brooks Koepka (206,
-7). Il leader mondiale, dopo i successi 2017 e 2018, sogna il
“triplete” per eguagliare il record dello scozzese Willie
Anderson (l’unico ad affermarsi per tre volte di fila nel torneo
tra il 1903 e il 1905). In California poche chance per Francesco
Molinari, diciassettesimo (211, -2) come Dustin Johnson (numero
due del world ranking). Parziale di 71 (par) per l’azzurro,
autore di quattro birdie, due bogey e un doppio bogey. Nessuna
speranza, invece, per Tiger Woods. “The Big Cat” è 27/o (213,
par), distante undici lunghezze dal leader.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.