Schianto dopo lite,indagato nipote morta

Schianto dopo lite,indagato nipote morta
Visti litigare prima dell'incidente,accusato di omicidio colposo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BERGAMO, 16 GIU - Ci sarebbe una violenta lite all'interno dell'abitacolo all'origine dell'incidente costato la vita, oggi a mezzogiorno sull'autostrada A4, a una donna di 44 anni, Izabel Pereira Da Gama, brasiliana che viveva in provincia di Bergamo. Poco prima dello schianto della Fiat 500 che la donna guidava, altri automobilisti hanno visto lei e il nipote trentaduenne, seduto al suo fianco e rimasto ferito ma in modo lieve nel successivo incidente, litigare vistosamente. L'auto ha sbandato a destra e sinistra varie volte, fino a schiantarsi con violenza contro il guardrail. La donna è morta sul colpo, il nipote è stato indagato a piede libero dalla polizia stradale di Seriate per omicidio colposo, che sta ricostruendo i dettagli della vicenda.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco