ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Us Open, Woodland prende il comando

Di ANSA
Us Open, Woodland prende il comando
Americano nuovo leader, Rose 2/o. Stop Molinari, Woods rallenta
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 15 GIU – Nella corsa allo US Open irrompe Gary
Woodland. Passo indietro per Francesco Molinari e Tiger Woods,
eliminazioni eccellenti per Thomas e Finau. Fuori dai giochi
anche Paratore.
A Pebble Beach (California), nel terzo Major 2019, questi i
primi verdetti di un evento super arrivato alla 119/a edizione.
Dove Woodland, con un parziale di 65 (-6) su un totale di 133
(-9), è volato al comando della classifica. L’americano a metà
gara vanta due colpi di vantaggio su Rose, scivolato in seconda
posizione (135, -7), e tre sul sudafricano Oosthuizen, terzo con
136 (-6). Risale posizioni Koepka. Il leader mondiale, già
vincitore qui nel 2017 e 2018, è sesto (138, -4) al fianco, tra
gli altri, di Kuchar (numero uno della FedEx Cup). Chance di
successo pure per McIlroy, quarto (137, -5).
Battuta d’arresto per Molinari, 19mo (140, -2). Parziale di 72
(+1) per l’azzurro che, nelle ultime due buche (partito dalla
10), paga a caro prezzo un doppio bogey alla 8 e un bogey alla
9. Stesso score per Dustin Johnson.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.