This content is not available in your region

Tre escursionisti in ipotermia, salvi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Tre escursionisti in ipotermia, salvi
Francesi raggiunti nella notte,stanno bene altri quattro inglesi

(ANSA) – AOSTA, 11 GIU – E’ stato soccorso nella notte in
grave stato di ipotermia e con una frattura al femore
l’escursionista francese di 63 anni rimasto ferito nella Val
Veny (Courmayeur) a causa di una scivolata. Insieme a due donne – una di 27 anni e una di 63, entrambe in condizioni di
ipotermia – è stato raggiunto lungo il sentiero della Balconata
del Monte Bianco da una squadra a piedi di tecnici del Soccorso
alpino valdostano e del Soccorso alpino della guardia di
finanza. Caricati in ambulanza, i tre sono stati trasportati in
ospedale ad Aosta. Le operazioni sono state difficili a causa
del maltempo. Altri quattro escursionisti inglesi, in difficoltà
a causa delle condizioni meteo nella zona degli impianti dello
Checrouit (Courmayeur) sono stati raggiunti dai soccorritori e
portati al rifugio Maison Vieille: sono in buone condizioni
fisiche. Le due operazioni di soccorso, iniziate verso le 20,30,
si sono concluse intorno alle 2 di notte.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.