Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maltempo non dà tregua al Piemonte

Maltempo non dà tregua al Piemonte
Pioggia e grandine, crescono corsi d'acqua. Fango nel Verbano
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 11 GIU – Ancora forti temporali sul Piemonte
a causa della bassa pressione che, continuando a stazionare
sulla Francia, convoglia sulla regione intensi flussi umidi
meridionali. Negli ultimi tre giorni sono state registrate
precipitazioni significative soprattutto su Verbano e Torinese,
con pioggia mista a grandine e raffiche di vento che hanno
sfiorato i 70 chilometri orari a Cumiana (Torino). Attesi, dalla
tarda mattinata, nuovi rovesci e temporali. Chiusa provvisoriamente la statale 659 delle Valli Antigorio
e Formazza, sempre nel Verbano, per la caduta di fango e detriti
in località Valdo, nel comune di Formazza. L’Arpa, l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, ha
registrato nel verbano 169 mm di pioggia a Varzo, 161 mm a
Trasquera, 138 mm a Cursolo, con un massimo sulle 3 ore di 61 mm
a Larecchio. Nel torinese, 103 mm a Ceresole Villa e 90 mm a
Noasca. Significativi gli incrementi dei corsi d’acqua, con il Lago
Maggiore che ha raggiunto i 4,6 metri, stazionario sotto il
livello di guardia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.