ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Giudice, 'arresto Marco Carta illegale'

Giudice, 'arresto Marco Carta illegale'
Ordinanza non convalida la misura, 'sospetti sono inconsistenti'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 10 GIU – Gli “elementi di sospetto sono del
tutto eterei, inconsistenti”, la “versione degli imputati non è
allo stato scalfita da alcun elemento probatorio contrario”. Lo
scrive il giudice di Milano Stefano Caramellino nell’ordinanza
con cui lo scorso 1 giugno non ha convalidato l’arresto per
furto del cantante. Il giudice parla di “carenza di gravità
indiziaria” per Carta, difeso dal legale Simone Ciro Giordano, e
di un arresto che “non può ritenersi legittimo”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.