Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Omicidio Murazzi,dna vittima su coltello

Omicidio Murazzi,dna vittima su coltello
Coltello ritrovato dopo confessione autore omicidio
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 9 GIU – C‘è il dna di Stefano Leo sul
coltello ritrovato dai carabinieri in piazza d’Armi, a Torino. È
quando emerso dalle analisi effettuate dal ris di Parma. Stefano
Leo, 33enne di Biella, è stato ucciso con una coltellata alla
gola lo scorso 23 febbraio in lungo Po Machiavelli, ai Murazzi.
A confessare l’omicidio, lo scorso aprile, è stato Said
Mechaquat, 27enne marocchino. L’uomo si era consegnato
spontaneamente in caserma e aveva detto di aver nascosto in
piazza D’Armi il coltello utilizzato per uccidere Leo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.