Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mondiali donne: Bonansea, obiettivo prof

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 6 GIU – Il Mondiale che comincia domani in
Francia è un traguardo e un punto di partenza, ma l’obiettivo
delle calciatrici italiane è anche un altro. “Vorrei che le
donne venissero riconosciute come professioniste, e quindi
pagate il giusto per gli sforzi e i sacrifici che fanno, che
spesso sono maggiori di quegli degli uomini”, afferma una delle
protagoniste della Nazionale, nonché punto fermo della Juventus
campione d’Italia: Barbara Bonansea. “Voglio essere ottimista su
questo argomento, credo che miglioreremo, anche se lentamente, e
raggiungeremo gli obiettivi e i diritti che ci meritiamo.
Nessuna rivoluzione si fa all’improvviso, d’altronde”, dice
l’attaccante azzurra in un’intervista alla rivista “Undici”.
Ottimismo prova anche guardando al possibile percorso della
nazionale guidata di Milena Bertolini. “Ho grandi speranze per
l’Italia – afferma Bonansea – ma penso che in fondo le favorite
siano Inghilterra, Francia e Stati Uniti”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.