Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

'Il 17 porta male!',gli cambiano udienza

'Il 17 porta male!',gli cambiano udienza
E' accaduto in Tribunale a Milano. Giudice accoglie richiesta
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 6 GIU – “No dottore, il 17 no, porta
sfortuna, non si può cambiare?”. Con questa richiesta bizzarra e
legata alla sua scaramanzia un imputato napoletano, processato a
Milano in abbreviato per truffa, è riuscito a farsi cambiare la
data di udienza dal giudice, che ha deciso di fissarla per il
prossimo 24 ottobre. Alla fine dell’udienza odierna, infatti, il gup ha proposto
alle parti la data del 17 ottobre per quella successiva, ma a
quel punto l’imputato, presente in aula e accusato di truffa per
aver contraffatto una banconota da 50 euro per un acquisto, si è
alzato esclamando: “Il 17 no, dottore, porta sfiga”. Così il
giudice, dopo un sorriso, gli ha replicato: “Guardi, però, che
non è mica di venerdì”. E l’imputato: “Fosse stato di venerdì
non sarei nemmeno uscito di casa”. A quel punto, convinto dalla
scaramanzia e dall’ironia dell’imputato, il gup gli ha concesso
di rivedersi un altro giorno, il 24 ottobre.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.