Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Anziano ucciso: altri tre coinvolti

Anziano ucciso: altri tre coinvolti
Denunciate per furto, ricettazione e favoreggiamento
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CAGLIARI, 6 GIU – Arrivano altre tre denunce
nell’ambito delle indagini sul delitto di Adolfo Musini,
l’88enne ucciso nella sua abitazione in piazza Valsassina nel
quartiere San Michele a Cagliari. Oltre agli arresti di Eugenio
Corona, reo confesso dell’omicidio e un altro accoltellamento, e
di Antonio Perra, che deve rispondere di favoreggiamento per
aver fornito il cambio d’abito all’assassino e nascosto i
vestiti sporchi di sangue, i carabinieri del Nucleo
investigativo di Cagliari hanno denunciato altre tre persone. La prima è una 32enne, compagna di Perra, anche lei deve
accusata di favoreggiamento: avrebbe collaborato a nascondere
l’abbigliamento macchiato di sangue di Corona. Al secondo,
Filippo Piras, 29 anni, vengono invece contestati i furti in
casa di Musini avvenuti dopo l’omicidio, con il corpo della
vittima ancora nell’abitazione. Due colpi messi a segno il primo
con Corona e il secondo con un extracomunitario, in fase di
identificazione.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.