Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Videoslot illegali in tutto nord Italia

Videoslot illegali in tutto nord Italia
Guardia finanza Torino denuncia amministratore società
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 5 GIU – Di notte, lontano da occhi
indiscreti, smontava le schede delle videoslot e ne inseriva
altre illegali, non collegate alla rete dei Monopoli. La frode,
scoperta dalla guardia di finanza di Torino, ha portato alla
denuncia dell’amministratore di una società – un cinquantenne
cinese già noto per fatti analoghi – proprietaria di centinaia
di slot dislocate in tutto il nord Italia e al sequestro di una
ventina di apparecchi abusivi. Oltre alla documentazione fiscale, ora al vaglio degli
inquirenti, sono state sequestrate 150 schede telematiche di
dubbia provenienza. Secondo gli accertamenti, se utilizzate
avrebbero penalizzato i giocatori: la percentuale di vincita era
stata infatti manomessa in ribasso, così da ridurre
drasticamente le possibilità di vittoria mentre il gestore
conseguiva il profitto totalmente in nero. Durante le perquisizioni, i finanzieri hanno anche rinvenuto,
all’interno di una cassaforte, denaro contante per oltre 150.000
euro la cui provenienza è ora oggetto di indagine.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.