Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fifa: Infantino, con me tornata fiducia

Fifa: Infantino, con me tornata fiducia
Presidente parla al Congresso prima del voto per rielezione
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PARIGI, 5 GIU – “Nessuno più parla di crisi. La Fifa si
è trasformata da un’organizzazione ai limiti del criminale a
quel che dovrebbe essere, un’entità che favorisce lo sviluppo
del calcio”. Così il presidente della federazione
internazionale, Gianni Infantino, nel suo discorso ai 211 membri
del Congresso che a Parigi procederanno oggi alla sua
rielezione, quale unico candidato, fino al 2023. “Ora la Fifa è
sinonimo di credibilità, fiducia, integrità, uguaglianza,
diritti umani”, ha aggiunto, raccogliendo molti applausi quando
ha dichiarato che sotto la sua guida le riserve economiche sono
cresciute da uno a 2.75 miliardi di dollari. “E non le stiamo
spendendo in qualche affare losco”, né è possibile fare
“pagamenti in nero o qualcosa di immorale con questi flussi di
denaro”, ha sottolineato, concludendo che “nella Fifa non c‘è
più spazio per la corruzione, mai più”. La sua elezione, a
inizio 2016, era stata il frutto della serie di scandali e
inchieste che avevano travolto Sepp Blatter e i vertici della
federazione.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.