Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rapallo, opposizione con due consiglieri

Rapallo, opposizione con due consiglieri
Candidato sindaco al 78%, scatta premio maggioranza
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – RAPALLO (GENOVA), 4 GIU – Nell’Italia dei Comuni
accade anche che il voto per l’elezione di un sindaco sia un
plebiscito che porti a una opposizione risicata. Avviene a
Rapallo dove il sindaco uscente, Carlo Bagnasco (Forza Italia),
stimato da Silvio Berlusconi e vicino agli ‘arancioni’ del
governatore Giovanni Toti, ha ottenuto oltre il 78% dei
consensi, riducendo l’opposizione a due soli consiglieri. La coalizione che sosteneva Bagnasco ha ottenuto il 78,06%
dei voti e questo ha fatto scattare il premio di maggioranza
(avviene sono il 65% dei consensi), vale a dire 4 consiglieri in
più (da 10 a 14) a discapito delle minoranze che avranno solo
due seggi. A fare l’opposizione a Bagnasco saranno il candidato
sindaco del Pd Mauro Mele e quello del M5S Isabella De
Benedetti: non potranno neppure convocare i consigli
straordinari, ne servono almeno quattro. Il primo Consiglio
comunale è convocato per il 10 giugno. Particolarità: quattro
consiglieri di maggioranza dovranno sistemarsi là dove una volta
sedeva l’opposizione.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.