Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fca-Renault: opposizioni,governo assente

Fca-Renault: opposizioni,governo assente
Pd e Fi, tutelare posti di lavoro e industria italiana
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 4 GIU – Le opposizioni criticano il governo
per la sua “assenza” sulla vicenda della fusione Fca-Renault. “Il Governo con la sua assenza – ha detto il segretario del
Pd Ncola Zingaretti – sta danneggiando l’Italia e i suoi
interessi. Convochi immediatamente azienda e parti sociali per
tutelare posti di lavoro, difendere le nostre industrie e far
crescere il Paese”. “Cosa aspettano a convocare Fca per
discutere lo scenario che si apre per gli interessi italiani nel
caso di un accordo con Renault?” domanda Maurizio Martina. “Mentre sta per nascere il più grande gruppo automobilistico
mondiale, in una partita così importante – così come nella
gestione delle crisi industriali – il governo e soprattutto il
ministero dello Sviluppo economico risultano infatti
completamente assenti”, dichiara Anna Maria Bernini (Fi).
“Non abbiamo contrarietà di principio alla creazione di un
colosso europeo dell’auto – spiega Mariastella Gelmini – ma
l’esecutivo italiano continua a brillare per assenza”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.