ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Morto Reyes: polizia, andava a 237kmh

Di ANSA
Morto Reyes: polizia, andava a 237kmh
Pneumatico scoppia in autostrada e veicolo è 'volato' via
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 3 GIU – L’incidente stradale in cui hanno perso
la vita l’ex di Siviglia e Real Madrid Josè Antonio Reyes e un
suo familiare è stato provocato dallo scoppio del pneumatico
mentre il calciatore guidava il suo veicolo Mercedes a 237
chilometri all’ora, sull’autostrada A-376. Lo scrive ‘Mundo
Deportivo’ che ha avuto accesso al verbale redatto dagli agenti
della ‘Guardia Civil’ intervenuti sul posto. Uscita di strada a
causa dell’eccessiva velocità, l’auto di Reyes è letteralmente
‘volata’ sui dei blocchi lasciati ai margini della strada a
causa di lavori in corso e poi si è incendiata. Sembra che il
calciatore, grande appassionato di auto e possessore di varie
vetture tra cui una Ferrari, non utilizzasse da mesi la Mercedes
Brabus S550 da 380 cv con cui ha avuto l’incidente e che si sia
messo in viaggio senza far controllare se il veicolo avesse la
giusta pressione dei pneumatici.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.