Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa: nessuno rimanga indietro

Papa: nessuno rimanga indietro
'La ricchezza di un popolo è costituita dalle sue mille culture'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SUMULEUCIUC (ROMANIA), 1 GIU – Pellegrinare
significa “camminare insieme” ma anche “lottare perché quelli
che ieri erano rimasti indietro diventino i protagonisti del
domani, e i protagonisti di oggi non siano lasciati indietro
domani”. Lo ha detto il Papa nell’omelia della messa a Sumuleu
Ciuc sottolineando che “questo richiede il lavoro artigianale di
tessere insieme il futuro. Ecco perché siamo qui per dire
insieme: Madre, insegnaci ad imbastire il futuro”. La “ricchezza” di un popolo è costituita dai “suoi mille
volti, culture, lingue e tradizioni”, ha aggiunto il Papa,
invitando a non lasciarsi “rubare la fraternità dalle voci e le
ferite che alimentano la divisione e la frammentazione. Le
complesse e tristi vicende del passato non vanno dimenticate o
negate – ha sottolineato ancora il Papa – ma non possono
costituire un ostacolo o un argomento per impedire una agognata
convivenza fraterna”. Il Papa è tornato a definire la Chiesa
“ospedale da campo”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.