Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Muore dopo dimissioni, indagato chirurgo

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 01 GIU – C‘è un medico indagato per omicidio
colposo per la morte di un 50enne di Molfetta, deceduto lo
scorso 22 maggio, poche ore dopo le dimissioni dall’spedale,
nella clinica Mater Dei di Bari. L’uomo era tornato a casa dopo
essere stato sottoposto a tre interventi chirurgici eseguiti
nella stessa struttura ospedaliera per la rimozione di un
colangiorcarcinoma. Il medico indagato è il chirurgo che ha
eseguito i tre interventi. L’autopsia, che è stata eseguita ieri nell’Istituto di
Medicina legale del Policlinico di Bari, ha rilevato una
emorragia interna gastro-intestinale che non sarebbe collegata
alla patologia tumorale. Sulla base dei primi accertamenti non è
stato finora possibile stabilire – si apprende da fonti vicine
alle indagini – né che il decesso sia collegato all’emorragia né
che vi sia una responsabilità professionale del chirurgo. Sarà
quindi necessario attendere l’esito degli accertamenti
istologici.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.