Migranti: Salvini contro giudice Firenze

Migranti: Salvini contro giudice Firenze
Nel mirino Luciana Breggia, 'applichi norme non le interpreti'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 30 MAG - "È stata relatrice di una sentenza contro il ministero dell'Interno, parla di 'deumanizzazione delle migrazioni', va a dibattiti con le Ong e presenta libri schierati contro respingimenti e porti chiusi". Lo sostiene il Viminale a proposito di Luciana Breggia, presidente della sezione specializzata per l'immigrazione e la protezione internazionale del tribunale di Firenze. "La democrazia - commenta Matteo Salvini - è bellissima: invito questo giudice a candidarsi alle prossime elezioni per cambiare le leggi che non condivide. Ma mi aspetto che un magistrato applichi le norme, anziché interpretarle".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia accoglie i turisti turchi: potranno visitare dieci isole greche con un visto rapido

Scuole sotterranee in Ucraina: a Kharkiv bunker per le lezioni

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"