ULTIM'ORA

no comment

In Giappone tutti in spiaggia per dire stop all'inquinamento degli oceani

In difesa dei mari e delle balene. Lanciata in Giappone una campagna per rendere le spiagge più pulite e per sensibilizzare turisti e cittadini sul problema dell'inquinamento marino degli oceani. La manifestazione è stata promossa dal ministero dell'Ambiente e dalla Nippon Foundation. In riva al mare centinaia di volontari che hanno raccolto bottiglie di plastica, sacchetti, lattine e vetri rotti. La campagna durerà fino all'8 giugno, il World Oceans Day promosso dalle Nazioni Unite.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.