EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Mattarella, piazza Loggia memoria paese

Mattarella, piazza Loggia memoria paese
Democrazia è stata più forte e ha sconfitto chi voleva violarla
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 MAG - "Le innocenti vite spezzate quella mattina del 28 maggio 1974, lo strazio dei familiari, il dolore dei feriti, l'oltraggio inferto a Brescia e all'intera comunità nazionale dai terroristi assassini sono parte della memoria indelebile della Repubblica. In questa giornata di anniversario si rinnovano i sentimenti di solidarietà di tutti gli italiani, e con essi desidero esprimere la mia vicinanza a coloro che più hanno sofferto e a quanti hanno contribuito negli anni a quella straordinaria reazione civile e democratica, che ha fatto fallire la strategia eversiva". Lo scrive il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del 45° anniversario della strage di Piazza della Loggia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: razzi di Hamas contro Israele, sirene a Tel Aviv

Stati Uniti: Donald Trump contestato alla convention del Partito Libertario

Presidenziali in Lituania: cittadini al voto per la sfida tra Nausėda e Šimonytė