ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pescara e Pillon si separano

Pescara e Pillon si separano
Tecnico veneto ha salutato città e tifosi. In vista Zauri
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PESCARA, 27 MAG – Si separano le strade del Pescara
e di Giuseppe Pillon che ieri sera, nella gara persa con il
Verona, nel ritorno delle semifinali playoff di serie B, si è
seduto per l’ultima volta sulla panchina degli abruzzesi. Al 91’
il saluto del tecnico di Preganzio (Treviso) alla città:
“Ringrazio i giocatori che hanno dato tutto. Ringrazio la
società che mi ha voluto qui, soprattutto Repetto che mi è stato
vicino. In particolare mi dispiace e ringrazio la tifoseria che
mi ha sempre fatto sentire la sua vicinanza. Questa è una
conferenza di addio, credo che la società debba ricominciare con
un nuovo allenatore perché è giusto così. Mi dispiace molto per
non essere riusciti a coronare un sogno”. Per la prossima
stagione di B il Pescara affiderà la panchina quasi certamente a
Luciano Zauri, che nell’ultimo anno ha vinto il torneo di
Primavera 2 con i baby biancazzurri. Zauri, ex calciatore di
Atalanta, Fiorentina, Chievo , Sampdoria e Lazio, dovrebbe
essere ufficializzato nei prossimi giorni.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.