Andreazzoli "da Inter poco fair play"

Andreazzoli "da Inter poco fair play"
Handanovic determinante, credevo in salvezza Empoli
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 27 MAG - Aurelio Andreazzoli accusa l'Inter di scarso fair play: "Mi dicono che Gagliardini alla fine abbia buttato un pallone in campo per perdere tempo, dispiace molto, è anche un Nazionale. Anche i racchettapalle erano più veloci a restituire i palloni quando l'Inter doveva segnare. Ne prendo atto, va bene così e lo accetto. Mi complimento con la classe arbitrale, tranne che per l'episodio che ha portato al calcio di rigore che per fortuna non ha influito nel match". Andreazzoli è amareggiato per la retrocessione: "Vedere i giocatori piangere negli spogliatoi non è bello, abbiamo giocato con il terrore nel primo tempo ma poi ho chiesto solo di divertirsi e sono andati oltre le mie aspettative. Nainggolan ha ricevuto un pallone perfetto sul piede dopo il palo di Vecino, noi abbiamo avuto occasioni importanti che hanno visto grandi parate di Handanovic. Entrambi i portieri sono stati bravi ma Handanovic è stato determinante. Credevo davvero in questa salvezza".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea

Clima, Grecia: sembra di stare su Marte, è Atene

Il ministro dell'Interno britannico in Italia: "Soluzioni innovative per fermare i migranti"