Montella, voci cessione? Ora non contano

Montella, voci cessione? Ora non contano
Verso sfida-salvezza col Genoa: "Destino è nelle nostre mani"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 25 MAG - "Le voci che circolano sulla cessione della Fiorentina? In una vigilia così mancava anche questo... e comunque adesso lasciano il tempo che trovano". Così Vincenzo Montella ha commentato quanto pubblicato sul New York Times riguardo alla trattativa dell'imprenditore italo-americano Commisso per l'acquisizione della società viola. "Di certo posso dire, avendola testata in questi giorni - ha aggiunto Montella, che nella sfida-salvezza col Genoa non sarà in panchina perché squalificato - che la passione dei Della Valle è rimasta intatta, ho visto Andrea soffrire molto per la classifica. Abbiamo il destino nelle nostre mani, dovremo scendere in campo senza fare calcoli e soprattutto senza paura, anche se questa situazione è inaspettata ed è arrivata quasi in modo violento".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ungheria: cosa pensano gli elettori delle elezioni europee

Guerra in Ucraina: Kiev, colpita una nave russa della flotta del Mar Nero in Crimea, Mosca nega

Ungheria: al via la campagna elettorale in vista delle europee e comunali del 9 giugno