Dybala, voglio restare alla Juve

Dybala, voglio restare alla Juve
"Nuovo allenatore? Calcio moderno passa dal bel gioco"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 24 MAG - "Mio fratello ha parlato per sé, quel che conta è quello che ho detto a Paratici. La Juve sa quello che penso e voglio, restare alla Juve anche l'anno prossimo. Poi non dipende da me, la Juve deve fare le sue scelte, costruire la squadra con l'allenatore che verrà. Ma i voglio rimanere qui". Così Paulo Dybala, oggi a Milano per un evento di marketing, commentando le dichiarazioni di Gustavo, fratello-agente, perplesso sul futuro bianconero della 'Joya'. Dybala quindi resta in bilico, in attesa del successore di Allegri: "Non lo sa ancora neanche la società chi sarà - ha detto l'argentino - speriamo che sia forte, per vincere tutto. La cosa più importante, lo dicono il club e i compagni, è vincere, ovviamente i tifosi vogliono vedere il bel calcio, e il calcio moderno passa attraverso il bel gioco. Ci sono tanti allenatori che lo lo sanno fare, sta alla società scegliere". Dybala saluta Allegri: "L'ho ringraziato, come tutti i miei compagni, per tutto quello che ha fatto per me. Gli auguro il meglio".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco