Traffico armi da guerra, preso ricercato

Traffico armi da guerra, preso ricercato
Kosovaro di 34 anni arrestato dai carabinieri di Sondrio
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SONDRIO, 23 MAG - I carabinieri del Nucleo Investigativo di Sondrio hanno arrestato un 34enne del Kosovo, ricercato per associazione a delinquere transnazionale, favoreggiamento aggravato dell'immigrazione clandestina, riciclaggio e traffico d'armi da guerra. L'uomo era sfuggito a una maxi operazione avvenuta il 2 luglio 2018 in diverse provincie italiane. Aveva trovato rifugio all'estero, verosimilmente nel suo Paese d'origine, ma da qualche giorno aveva fatto rientro in Italia, in Valtellina. L'uomo era destinatario di un decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dall'Autorità Giudiziaria di Palermo. Dalle indagini svolte dai Carabinieri del Nucleo Informativo di Palermo non sono emersi reati commessi nella provincia di Sondrio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attacco a Sydney: identificato l'aggressore, "non era terrorismo"

Guerra a Gaza: in migliaia protestano nella capitali europee, "Stop al genocidio" il grido di Roma

Guerra in Ucraina: rotazione dei battaglioni, premiati alcuni soldati a Kiev