Ultraleggeri per ricerca dispersi mare

Ultraleggeri per ricerca dispersi mare
Servizio gratuito solidale a disposizione Protezione civile
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 21 MAG - Gli aviatori volontari che fanno parte dell'associazione sportiva AliSardegna metteranno a disposizione della Protezione civile i loro aerei ultraleggeri per il pattugliamento del territorio isolano soprattutto nel periodo estivo. Grazie alle caratteristiche dei mezzi utilizzati, il servizio, gratuito e solidale, offre un ausilio decisivo nella ricerca dei dispersi in mare, ma anche nella ricognizione anti inquinamento e in generale nella segnalazione di attività pericolose. "Per via della nostra insularità non sono rari i casi di persone che, con o senza mezzi nautici, vengono a trovarsi in difficoltà in mare e che spesso a causa del forte vento vengono sospinte al largo rendendone impossibile l'autonomo rientro, così come è estremamente difficoltosa la ricerca, soprattutto se non tempestiva", scrivono Pietro Satta, presidente di AliSardegna e Pasquale Biasioli, coordinatore del programma e capo della Cms, la Cassa di mutuo soccorso per i dipendenti pubblici della Sardegna

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, militari tedeschi intercettati: tensioni tra Berlino e Mosca per missili Taurus

Elezioni in Iran: la maggioranza dei seggi ai candidati ultraconservatori, astensionismo record

Le notizie del giorno | 04 marzo - Pomeridiane