EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Conte: nessuna crisi,io non 'sfiduciato'

Conte: nessuna crisi,io non 'sfiduciato'
"Dl Sicurezza? Non escluso prima del voto, vaglio Colle normale"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - "Nessuna crisi, nessun diverbio, ieri abbiamo affrontato i temi all'ordine del giorno e ci siamo aggiornati. Nessuna rissa come ho letto, nulla di tutto questo". Così il premier Giuseppe Conte lasciando il Festival dello sviluppo sostenibile a Roma a proposito del Consiglio dei ministri di ieri sera. "Non mi sento affatto sfiduciato: non dobbiamo leggere sui giornali e sui social affermazioni improprie - ha aggiunto -. I rilievi e le perplessità si affrontano nelle sedi opportune". Ok al decreto legge sicurezza bis prima del voto alle europee? "Non dico questo, non lo escludo, c'è un'interlocuzione in corso" , ha poi risposto ai giornalisti Conte, "sono provvedimenti che vanno ancora approfonditi negli aspetti più tecnici e puntuali, ma riteniamo che siano nell'interesse degli italiani". "Stiamo parlando di una decretazione di urgenza, quindi è normale ascoltare il Quirinale e che Mattarella abbia la possibilità di raccogliere tutte le eventuali valutazioni e gli approfondimenti", ha aggiunto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Genocidio di Srebrenica, sì dell'Assemblea Onu a una giornata commemorativa: sarà l'11 luglio

Le notizie del giorno | 23 maggio - Serale

Salis esce dal carcere: ai domiciliari in Ungheria in attesa di processo ed elezioni europee