Catturato evaso da carcere di Cosenza

Catturato evaso da carcere di Cosenza
Individuato vicino fiume Crati da carabinieri e penitenziaria
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - COSENZA, 19 MAG - E' stato catturato stasera Amadou Coulibally, il 20enne del Mali evaso stamani dal carcere di Cosenza. A bloccarlo sono stati i carabinieri insieme alla polizia penitenziaria. Il giovane è stato portato nella caserma dei carabinieri. Coulibally è stato individuato e bloccato nelle vicinanze del fiume Crati, nella stessa zona in cui era stato avvistato nel pomeriggio mentre si gettava da un ponte per sfuggire alle forze dell'ordine. Proprio per questo le ricerche si sono concentrate nella zona e stasera è giunta la conclusione positiva delle ricerche. Il giovane aveva indosso gli stessi abiti che aveva al momento dell'evasione. Dopo l'arresto Coulibally è stato portato nella caserma Grippo, sede della Compagnia carabinieri di Cosenza, per gli adempimenti del caso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svezia, l'età minima per cambiare genere scende a 16 anni

G7 a Capri, si apre la seconda giornata: in agenda aiuti all'Ucraina e l'escalation in Medio Oriente

Germania: arrestate due spie russe, volevano sabotare gli aiuti a Kiev