Tra 11 voti antidimissioni anche Marini

Tra 11 voti antidimissioni anche Marini
Decisivo per raggiungimento maggioranza assoluta su atto
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PERUGIA, 18 MAG - C'è stato anche quello della stessa Catiuscia Marini tra gli 11 voti con i quali l'Assemblea legislativa dell'Umbria ha approvato la mozione di maggioranza con la quale le è stato chiesto di ritirare le dimissioni. IL voto di Marini ha di fatto ha permesso di raggiungere la maggioranza assoluta necessaria a far passare l'atto. Non hanno invece partecipato al voto i consiglieri regionali del Pd Giacomo Leonelli, che aveva annunciato la sua decisione nel corso del dibattito, e Luca Barberini, ex assessore regionale alla Sanità che non si è più presentato in aula dopo essere stato coinvolto nell'indagine sui concorsi all'ospedale di Perugia. "Ovviamente il mio voto è un voto tecnico, come componente della maggioranza del Consiglio regionale - ha spiegato Marini nel suo intervento - e l'ho espresso intanto per consentirmi di partecipare ai lavori conclusivi di questa Aula". Ricordando poi di essere stata lei stessa eletta. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, il re di Giordania a Israele: "Non si continui la guerra durante il Ramadan"

Parigi: riapre la Torre Eiffel, accordo tra sindacati e direzione

Zelensky: "Dall'inizio della guerra morti 31mila soldati ucraini"