Lega Pro, incontro con omologhi russi

Lega Pro, incontro con omologhi russi
Ghirelli: "Al lavoro per creare partnership con leghe europee"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - La Lega Pro apre la porta a nuove collaborazioni con Leghe calcistiche europee. Si è tenuto, infatti, presso la sede della Lega a Firenze, un confronto con l'Association Professional Football League di Mosca. Il Presidente Francesco Ghirelli con il Segretario Generale Emanuele Paolucci e l'Area Comunicazione hanno incontrato una delegazione russa composta dal Vicepresidente Yury Poiyakov, il Direttore Generale Nikolay Akeikin e Dmitry Protasov, responsabile progetti. L'attenzione della delegazione russa era incentrata sul modello Lega Pro. "Stiamo lavorando a creare partnership con Leghe europee - spiega Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro, per confronti, scambi, workshop e formazione delle varie competenze che operano nel calcio. Nuove relazioni ed accordi in ambito internazionale sono opportunità di crescita anche per i nostri club. Abbiamo concordato di costruire una serie di seminari in cui scambiarci esperienze e crescere, facendo tesoro delle reciproche esperienze".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La polizia carica gli studenti a Pisa e Firenze: 5mila in piazza contro la violenza degli agenti

Anniversario della guerra in Ucraina, von der Leyen vola a Kiev. Presente anche Meloni per il G7

Ungheria, fiducia ritrovata nella Svezia: incontro a Budapest tra Orbán e Kristersson