Fisco:3 badanti evasori per 130.000 euro

Fisco:3 badanti evasori per 130.000 euro
GdF le scopre a Cecina, mai dichiarato redditi per cinque anni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CECINA (LIVORNO), 18 MAG - Tre badanti non hanno mai dichiarato i redditi al Fisco mettendo da parte - completamente 'esentasse' ricavi per 130.000 euro. La guardia di finanza di Cecina le ha scoperte e le ha denunciate durante controlli. Le tre badanti non hanno denunciato le retribuzioni percepite tra il 2013 e il 2017. Sono una romena, una polacca e una moldava, due 60enni e una 50enne, in pratica risultate "evasori totali". Con questa verifica la GdF ha recuperato a tassazione redditi per 130 mila euro. L'esenzione dal presentare la dichiarazione dei redditi c'è fino a emolumenti per un tetto di 8.000 euro annui, soglia oltre la quale scattano gli obblighi dichiarativi al fisco.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, aumentano gli aiuti umanitari ma preoccupa la crisi idrica

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale