ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Recuperati escursionisti su monte Cusna

Recuperati escursionisti su monte Cusna
Trasportato all'ospedale di Parma, l'altro è in ipotermia
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BOLOGNA, 16 MAG - Sono stati recuperati i due escursionisti bloccati da ieri sul monte Cusna, sull'Appennino reggiano, ma uno dei due non era cosciente quando è stato raggiunto dai soccorsi. Si tratta di un uomo di 69 anni: è stato sottoposto a rianimazione cardiopolmonare avanzata e trasportato d'urgenza all'ospedale maggiore di Parma. L'altro escursionista, 76 anni, era cosciente ma in stato di ipotermia. È stato trasportato all'ospedale di Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia). I due erano stati individuati questa mattina intorno alle 7.30 da un elicottero dell'Aeronautica Militare di Cervia con a bordo un tecnico di elisoccorso del Saer. Erano alle pendici del Cusna da ieri, quando hanno lanciato l'allarme perché sorpresi da una tormenta di neve e da nebbia che aveva impedito loro di tornare verso casa.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.