ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tennis: forum su infortuni più frequenti

Tennis: forum su infortuni più frequenti
Confronto al Foro Italico tra esperti ortopedici internazionali
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 15 MAG - I tennisti, gli infortuni, e come affrontarli. Questo il tema al centro del forum che si è tenuto agli Internazionali d'Italia di Roma e che ha visto confrontarsi al Foro Italico alcuni fra i maggiori esperti ortopedici di livello internazionale sulle patologie che colpiscono più di frequente il tennista. Nel corso del dibattito, promosso da IBSA Farmaceutici Italia, si sono analizzate le soluzioni più innovative in termini di prevenzione e cura evidenziando come schiena, spalla, gomito, caviglia e ginocchio rappresentino i cinque distretti più sensibili per chi pratica tennis, a livello professionistico e amatoriale. "Se, da una parte, il prof presenta problemi di sovraccarico all'apparato scheletrico, dall'altra anche il giocatore occasionale va incontro ad alcune problematiche caratteristiche, che non si limitano al classico gomito" ha spiegato il dott. Di Giacomo, chirurgo ortopedico e responsabile medico degli Internazionali. Lombalgia, tendiniti, strappi e stiramenti tra le patologie più diffuse.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.