ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tangenti: dimissioni cda municipalizzata

Tangenti: dimissioni cda municipalizzata
Presidente e membro consiglio arrestati in inchiesta Dda
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA)-BUSTO ARSIZIO (VARESE), 14 MAG - Dimissioni per i vertici di Accam S.p.a, la società partecipata di gestione dei rifiuti dell'Alto Milanese con sede a Busto Arsizio (Varese), la cui presidente Simona Bordonaro e Alberto Bilardo, membro del consiglio di amministrazione, sono stati arrestati a seguito dell'inchiesta su presunte tangenti legate ad appalti pubblici della Dda di Milano, per un totale di 95 indagati. A quanto emerso, a seguito della riunione tenutasi lunedì sera, il cda ha rassegnato le dimissioni.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.