ULTIM'ORA
This content is not available in your region

De Rossi: Zaniolo "ho pianto"

Di ANSA
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 14 MAG – “Non mi interferisco nelle scelte
della società e di Daniele. Perdere un capitano così sarà
pesante, io lo ringrazio per avermi accolto e trattato alla Roma
come un figlio. Ricordo che ancora prima di arrivare mi ha
scritto dicendomi ‘benvenuto nella tua nuova famiglia, io sono
il vecchio di casa, sei uno di noi’”. Così Nicolò Zaniolo
sull’addio di De Rossi alla Roma. “Non nascondo che qualche
lacrima mi è scesa al saluto di oggi – ha aggiunto a margine
della cerimonia di consegna del premio ‘Beppe Viola’ al Salone
‘onore del Coni – perché ancora una volta Daniele ha dimostrato
quanto conta per la società e per la squadra. È un giocatore
assurdo, un leader sia in campo che fuori. La Roma senza di lui
perderà tanto. La nostra speranza e il nostro obiettivo è quello
di fargli un regalo portando la Roma in Champions. Anche se è
difficile ce la metteremo tutta”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.