ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Gentiloni, c'è offensiva contro il Papa

Gentiloni, c'è offensiva contro il Papa
Dall'elemosiniere un gesto simbolico non un invito alla morosità
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 13 MAG – “E’ un gesto simbolico a sostegno di
persone in serie difficoltà, non è un invito a non pagare le
bollette”. Così l’ex premier Paolo Gentiloni ha commentato la
decisione dell’elemosiniere del Papa di ripristinare
l’elettricità in un palazzo occupato a Roma. Ospite del programma ‘L’aria che tira’ su La7, Gentiloni ha
inoltre smentito che si apra un problema di rapporti tra Italia
e Vaticano e ha concluso: “Il problema da non sottovalutare è
che uno dei tratti più chiari di questo nazionalismo sovranista
è che stanno prendendo di mira papa Bergoglio. Da parte di
queste forze c‘è un’offensiva contro il Papa”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.